Lombalgia da ristagno di Qi

Donna di 37 anni                                                               

            

Attività lavorativa:  casalinga

 

Disturbi principali: Dolore lombare che si presenta la mattina al risveglio nel letto e nel movimento di rotazione. Il dolore si scarica a volte fino al ginocchio.

Persona con forte astenia e tendenzialmente pigra anche a livello psichico.

 

Sintomatologia riferita. Il dolore alla lombare è venuto dopo la nascita del 1° figlio circa 3 anni fa, adesso ha avuto un’altro bambino da 1 anno.

Accusa stanchezza al mattino, difficoltà a digerire le situazioni e i rapporti e tendenza a rimuginare.

Persona irritabile e nervosa. Tendenzialmente freddolosa.

 

Diagnosi energetica: Lombalgia da ristagno di QI. Cifosi marcata.

 

Si tratta il meridiano della vescica biliare perchè mette in movimento il QI essendo il livello shaoyang che permette la messa in movimento dell’energia sia yang che yin.

 Moxa su 25VB ”Jìngmèn” punto Mu del Rene che permette la nascita dello yang.

Moxa su 31VB ”Fèngshì” punto vento indicato per i ristagni e per la sciatalgia.

Moxa su 34VB “Yànglìngquan” punto riunione dei tendini.

 

 

 

Sequenza dei trattamenti di Tuina

 

1°   Trattatamento

Tuifa e gunfa sul meridiano di vescica e vescica biliare.

Moxa suVB25 MU del rene e 31 VB. Dolente alla palpazione BL 23-25 -60-61-63.

Dolente  VB 21-30-31-34-43

Anroufa su LV3 punto shu/yuan per smuovere il sangue

Yao fa per mobilizzare la zona lombare.                                                                                 

 

2° Trattamento.

 Migliorata l’elasticità della schiena, ho continuato a trattare la vescica con Gunfa per 10 minuti lungo tutto il tratto della schiena.

Dolente BL22 punto shu di dumai solo a sx.

Moxa su BL 12 “fengmen” punto vento che elimina il freddo.

Moxa su BL 23 “shènshù” punto shu del rene.

Moxa su BL 40 “weìzhòng” punto He speciale della vescica che sblocca il sangue, indicato per i dolori lombari e per le malattie della pelle.

Moxa su BL60 “Kunlun” punto King che rinforza la schiena.

Tuifa sul  meridiano di Vescica Biliare, molto dolente VB 30 “Huantiao” punto barriera per ristagno di yang agli arti inferiori. VB 31 “Fèngshì” punto vento per i ristagni , specifico per le sciatiche.

Anroufa su LV3 “taichong” che muove il sangue.

Yaofa per mobilizzare la zona lombare.

 

3° Trattamento.

Il dolore si è ripresentato al mattino e stando in piedi peggiora nei movimenti di rotazione a DX con dolore lombare a SX

Trattato Vescica molto dolente punto “acqua”sorgente 66BL,  moxa su 40-60-

anroufa su  VB25-e su VB31, VB43.

Moxa su VG3.

Apertura del Dumai con BL62 a SX e SI3 a DX

 

 

4° ha avuto un netto miglioramento, allora ho continuato a trattare il meridiano di zu-taeyang con moxa su 40 e 60 BL ho aperto il dumai con Anfa su BL62 a sx e SI3 a dx.

Trattata VB in dispersione da 25 a 44, dolente 38VB punto King che sblocca il diaframma e tratta l’umidità calore nel diaframma ,dolente 43 VB, moxa su 25 e 31VB.

Leggera anroufa su LV3.

Yao-fa per mobilizzare la zona lombare.

 

AURICOLOTERAPIA

 

1° ho iniziato a inserire l’auricoloterapia, ho controllato l’orecchio scoprendo delle dolenzie a livello di

Stomaco “ piede della radice dell’elice”sul punto conca 4.

diaframma HX1 “elice”.

Sottorcoticale AT4   a livello del muro dell’antitrago.

 zona della colonna a livello dorsale e lombare posizionata nell’antelice da Dorsale 6 a lombare 5.

Ho usato 3 semini  di vaccaria:

1/ antelice al livello della 10 vertebra  dorsale

2/ piede dell’elice,sulla conca nel riflesso dello stomaco.

3/ riflesso sottocorticale che è indicato per dolore, infiammazione e nervosismo.

Nella stessa seduta ho controllato i punti benshen scoprendo che il punto BL 50 punto collegato a livello psichico con lo Stomaco era molto dolente alla palpazione. Ho usato le coppette scoprendo un leggero ristagno di sangue, quindi la palpazione dell’orecchio mi aveva indirizzato verso una problematica che non avevo evidenziato.

Parlando con la signora è venuto fuori che Lei non aveva accettato una problematica con i cognati che vivono accanto a loro  e questa situazione delicata gli provoca un nervosismo con tendenza a rimuginare a lungo e difficoltà a digerire le situazioni e i rapporti.

 

 

Il 2° trattamento di auricoloterapia è stato interessante, visto che Lei ha tenuto i semini per 6 giorni ( li ha tolti il mattino prima della seduta pomeridiana) ed ha notato un miglioramento generale sia della schiena che risultava molto libera senza nessun dolore al risveglio, sia nei pensieri che erano meno ripetitivi. Difficile per me stabilire quali dei punti  hanno agito sull’orecchio,  ma ho continuato ad usare gli stessi punti con una piccola differenza, il dolore nella zona dorsale sull’orecchio si è spostato a livello lombare.

 

Ho eseguito altri 2 trattamenti sull’orecchio e la signora l’ho vista più serena anche se la situazione familiare rimane sempre abbastanza tesa.

La schiena fino al mese di Luglio non risultava dolorante.

 totale di 8 trattamenti.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in casi clinici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...