Tuina

Che cos’è il Tuina

Il massaggio Tradizionale Cinese Tuina che letteralmente significa “Spingere, afferrare” è una delle tecniche utilizzate dalla medicina Tradizionale Cinese insieme all’agopuntura alla dietetica alla fitoterapia e al Qigong.

Ha una storia molto antica, risale ai tempi degli stati Combattenti 453-222 a.c.

e l’importanza di tale tecnica è già evidenziata nello Huangdi Neijing Suwen, sono poche le tecniche che rimangono ancora salde negli anni a riprova di come la Medicina Cinese abbia avuto nei secoli una struttura di così valore terapeutico e sia radicata nei villaggi e nelle grandi città.

Il Tuina è nei fatti una sorta di agopuntura senza aghi, dove oltre ai punti usati dai medici vengano trattati i canali energetici con manovre di massaggio (circa 35 varianti) o movimenti lenti di mobilizzazione delle articolazioni.

E’ un massaggio Dolce, energico, continuo e profondo.

Come funziona

Lo scopo del Tuina è quello di stimolare il riequilibrio funzionale dell’organismo, rafforza le difese organiche, stimolare la circolazione del Qi (energia) e dello Xue (sangue).

La cornice teorica all’interno della quale si inquadra il Tuina è quella della Medicina Cinese, quindi di una specifica visione energetica del corpo e della sua fisiologia.

Ad eccezione di alcune rare controindicazioni è consigliato a tutti.

Le Indicazioni del Tuina in MTC

  • Riequilibrare Qi e Xue nei meridiani favorendo la circolazione e la produzione.
  • Rimuovere le ostruzioni dai Meridiani.
  • Eliminare i fattori Patogeni sia interni che quelli esterni.
  • Promuovere le funzioni degli organi e dei visceri.
  • Migliorare la funzionalità delle articolazioni e rilassare la muscolatura.
  • Calmare lo Shen riequilibrando le emozioni.

Le Controindicazioni al Tuina

sono poche e non assolute, spesso basta soltanto evitare di trattare zone o punti specifici ed adottare manovre più delicate che rispettino la persona che si ha di fronte.

  • Gravidanza:In questo caso vanno evitate manovre sull’addome e sulla lombare ed il trattamento di punti che secondo la MTC hanno un’azione specifica, come ad esempio far scendere il Qi o un’azione di forte mobilizzazione dello Xue come SP6 ,GB 21 o LI 4.
  • Patologie dermatologiche: si devono evitare le zone o le sedi delle lesioni dermatologiche.
  • Su anziani che hanno una riduzione del tenore di calcio nelle ossa come osteoporosi, in questo caso le manovre vanno effettuate con prudenza e delicatamente
  • Su persone che abbiano avuto un trauma fisico.
  • Su donne con mestruazioni in atto bisogna stare attenti al trattamento delle zone lombosacrali e addominali.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...